Educazione ambientale

L’Associazione “Per il Parco” - o.n.l.u.s. da anni lavora in collaborazione con scuole di ogni ordine e grado e con strutture pubbliche e private che si occupano di educazione. Tra gli scopi statutari rientrano infatti principalmente la promozione e la diffusione della cultura ambientale.

Oltre alle visite in ambiente, proponiamo attività in classe e progetti didattici anche a lungo termine, che permettano di includere nel programma tutte le esperienze necessarie ai ragazzi: un percorso ideale per raggiungere facilmente e con strumenti ottimali gli obiettivi che si pongono l’Educazione Scientifica e Ambientale.

1) I PIÙ BELLI DEL REAME creature belle e brutte

Destinatari: Scuola dell’Infanzia

Obiettivi generali: partendo dalla naturale propensione dei bambini alla ricerca del bello, scopriamo insieme le “doti nascoste” di animali dall’aspetto... insolito. Il progetto fornisce lo spunto per attività di osservazione, immedesimazione, manipolazione e psicomotricità.3 incontri 

2) LA STORIA DI FARFOLIO

 la carta riciclata per i più piccoli

Destinatari: Scuola dell’Infanzia

Obiettivi generali: partendo dalla storia di Farfolio comprendiamo il ciclo della carta e realizziamo fogli di carta riciclata per poter creare o decorare biglietti, libri e piccoli oggetti.2 incontri 

3) LE AVVENTURE DI ONDINA  alla scoperta dell’elemento acqua

Destinatari: Scuola dell’Infanzia

Obiettivi generali: la storia di Ondina accompagnerà i bambini, attraverso giochi e semplici esperienze, alla conoscenza dell’elemento acqua: proprietà, caratteristiche e importanza saranno affrontate in modo divertente ma allo stesso tempo scientifico.3 incontri 

4) CHI C’È NEL NIDO?uno sguardo al mondo degli uccelli

Destinatari: Scuola dell’Infanzia

Obiettivi generali: il memory, le sagome, i canti e i nidi degli uccelli delle nostre zone, per conoscere meglio i nostri piccoli amici.3 incontri 

5) CHE SENSO HA? leggiamo il mondo con i nostri sensi

Destinatari: Scuola dell’Infanzia

Obiettivi generali: alla scoperta di quattro dei sensi più usati dai piccoli, con giochi e attività manuali.3 incontri 

6) IL PICCOLO UOMO la scoperta del nostro corpo, dentro e fuori

 Destinatari: Scuola dell’Infanzia

Obiettivi generali: la scoperta del nostro corpo dentro e fuori; giochiamo insieme per scoprire come siamo fatti e cosa sappiamo fare.3 incontri 

7) ALBA, NUFFY E TRIGOLINO alla scoperta del mondo vegetale

Destinatari: Scuola dell’Infanzia

Obiettivi generali: una fiaba per avvicinare i bambini al mondo della botanica attraverso racconti, giochi, schede e disegni.3 incontri

 8) “IL TROVATORE” D’ACQUA La Mantova dell’UNESCO per i più piccoli

 Destinatari: Scuola dell’Infanzia

Obiettivi generali: far conoscere il legame tra la città e l’acqua con la mediazione di un personaggio-narratore che coinvolgerà i bambini durante percorsoUn’antica mappa, uno strano strumento ‘cerca-acqua’ e un personaggio misterioso – una sorta di pellegrino d’altri tempi - che chiederà aiuto ai bambini per trovare il prezioso elemento in città, tra antiche fontane e corso del Rio. Questi gli ingredienti del percorso didattico focalizzato sull’ancestrale legame di Mantova con l’acqua, che si snoda a piedi tra le principali piazze del centro storico e si conclude con un breve giro in scuolabus per contemplare i laghi di Mantova.  

9) I QUATTRO ELEMENTI giochiamo con la materia fondamentale (aria, acqua, terra e fuoco)

Destinatari: Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria classi I e II

Obiettivi generali: per i più piccoli la scoperta e la manipolazione della materia sono alla base della conoscenza del mondo: proponiamo attività divertenti ed educative, inserite in un contesto narrativo utilizzato per presentare i quattro elementi. I materiali più semplici serviranno per sperimentare e realizzare oggetti con cui giocare.4 incontri + escursione

 10) HAI PAURA DEL LUPO CATTIVO? mettiti nei suoi panni!

Destinatari: Scuola Primaria, classi II e III

Obiettivi generali: conoscere e rivalutare con un approccio “ecologico” alcuni animali, protagonisti di storie, favole o leggende, che tradizionalmente rivestono le parti dei cattivi, malvagi o ripugnanti. Attraverso l’ascolto di narrazioni, la drammatizzazione, l’identificazione dei ruoli, la fantasia e la creatività i bambini sono invitati a conoscere più a fondo la vera vita di questi animali. 

11) CARTONI, BOTTIGLIE E… GIOCHI recupero e riutilizzo di materiali

 Destinatari: Scuola Primaria

Obiettivi generali:a partire dal recupero dei materiali usati, i ragazzi vengono sensibilizzati sul problema dell’inquinamento. L’oggetto non è più visto come uno scarto, ma come uno spunto da cui è possibile ideare giochi e nuove soluzioni di utilizzo.3 incontri  

12) LE CINQUE CHIAVI i 5 sensi per conoscere il mondo

Destinatari: Scuola Primaria, classi I e II

Obiettivi generali: i cinque sensi rappresentano le chiavi di apertura per la conoscenza del mondo, spesso però ci dimentichiamo di “ascoltarli”. Affinare i sensi e le capacità per la ricerca e l'osservazione, imparare a sostare sui singoli elementi e a considerarli inseriti in un complesso vitale estremamente delicato, fatto di odori e profumi, colori, luci, ombre, segni e forme, suoni e silenzi, aiuta a riflettere e soffermarsi anche su esperienze al di fuori del mondo naturale.Per i ragazzi più grandi le esperienze proposte possono servire come introduzione allo studio degli organi di senso.4 incontri + escursione 

13) CACCIA AI NUMERI alla scoperta delle diverse forme dei numeri

Destinatari: Scuola Primaria, classi I e II

Obiettivi generali: travestiti da pirati, scopriremo le storie nascoste dietro ai numeri. A caccia di dobloni, arruòlati si parte! Spade e forzieri, all’arrembaggio!2 incontri 

14) DA FOGLI A FOGLI creiamo un libro con la carta riciclata

Destinatari: Scuola Primaria

Obiettivi generali: un foglio di carta usato può ricreare materiale nuovo con cui lavorare ancora, permettendo così di risparmiare alberi ed energia. La “nuova” carta si può decorare con colori naturali o materie prime vegetali.Il progetto prevede l’elaborazione e la stesura di un racconto su di un vero libro realizzato dai bambini con la carta riciclata.4 incontri 

 15) GUARDA IL BECCO E POI LE ZAMPE  introduzione al birdwatching

 Destinatari: Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: attraverso l’osservazione e il gioco i ragazzi sono guidati al riconoscimento degli uccelli e dei loro canti. Il percorso didattico è inoltre integrato con la costruzione di sagome mobili in legno o nidi e mangiatoie da posizionare nel cortile della scuola o nel giardino di casa. A completare il progetto l’escursione in barca nella Riserva Naturale delle Valli del Mincio o a piedi alle Torbiere di Marcaria, per verificare dal vivo la propria abilità nel birdwatching.3 incontri + escursione in barca elettrica o alle Torbiere di Marcaria 

16) GOCCIA A GOCCIA le proprietà dell’acqua

 Destinatari: Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: l’osservazione del comportamento dell’acqua attraverso giochi e semplici esperienze può fornire spunti per capire concetti come la tensione superficiale, la capillarità, la pressione, ecc. Il progetto si completa con la presentazione del ciclo dell’acqua e con l’esplorazione diretta di un ambiente acquatico.3 incontri + escursione in barca elettrica 

17) A PRANZO CON… ricerca sulle catene alimentari

Destinatari: Scuola Primaria, classi III, IV e V, Scuola Secondaria di 1°grado

Obiettivi generali: questa proposta pone in primo piano la scoperta delle catene alimentari attraverso il gioco e permette un approccio ai fondamenti dell'ecologia a portata di bambino, per capire da protagonisti che cosa accade nel delicato equilibrio degli ambienti naturali. Con l'osservazione e la comprensione degli ecosistemi e con le attività pratiche proposte, i ragazzi pongono gradualmente le basi per avvicinarsi in modo corretto allo studio dell'ecologia.3 incontri + escursione 

18) DEDICATO ALLE PIANTEintroduzione alla botanica

Destinatari: Scuola Primaria, classi III, IV e V; Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: andiamo insieme alla scoperta del mondo vegetale imparando a conoscere le piante, i meccanismi che regolano il loro sviluppo e le strategie che utilizzano per adattarsi ai diversi ambienti. La fotosintesi clorofilliana è presentata attraverso un simpatico gioco di ruolo che permette ai ragazzi di sperimentare direttamente ciò che accade in quello straordinario “laboratorio chimico” che è la foglia. L’escursione completa il progetto consentendo l’osservazione delle piante nel loro ambiente naturale.3 incontri + escursione in ambiente 

19) IL FIUME (I parte) dall’Adamello alle Valli del Mincio

Destinatari: Scuola Primaria, classi III, IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: la vita di un fiume. Si va alla scoperta del Mincio seguendo il suo corso a partire dall’origine sull’Adamello. Dopo l’intervento introduttivo, un’escursione è dedicata al Sarca e all’ambiente di montagna, l’altra alla Riserva Naturale delle Valli del Mincio, con visita facoltativa al Centro Parco di Rivalta.1 incontro + 1 giornata intera in Adamello +1 escursione in barca e visita al museo 

20) IL FIUME (II parte)dalle Valli del Mincio al Delta del Po

 Destinatari: Scuola Primaria, classi III, IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: continuiamo a seguire il Mincio nel suo viaggio verso la foce, dalle Valli del Mincio fino ad arrivare al ricchissimo ambiente del Delta. Per chi avesse già effettuato la I parte, il percorso può iniziare dal passaggio nel Po, con le conche di navigazione di Governolo.1 incontro + 1 escursione in barca e visita al museo (oppure 1 escursione a Governolo) + 1 giornata intera al Delta del Po 

21) IL TESORO NEL SACCO ecologia, riciclaggio e consumo responsabile

Destinatari: Scuola Primaria, classi III, IV e V, Scuola secondaria di I° grado

Obiettivi generali: dove finiscono i rifiuti? Quanta energia si spende per distruggerli e quanta per riciclarli? Un gioco per capire cosa possiamo fare per risparmiare energia e ridurre l’inquinamento. Il progetto continua con una riflessione su come i nostri comportamenti sono in grado di influenzare il futuro di specie animali e vegetali particolarmente delicate e si conclude con la realizzazione di oggetti costruiti con materiali di recupero.3 incontri  

22) PIOVERÀ?laboratorio di meteorologia

Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V; Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: la realizzazione di semplici strumenti per l’osservazione del clima fornisce lo spunto per lo studio e la comprensione dei fenomeni atmosferici. Oltre alla costruzione e all'utilizzo di una piccola stazione meteo con pluviometro, barometro, anemoscopio e rosa dei venti, sarà possibile capire come si formano i temporali, la nebbia, la pioggia ecc. 3 incontri + escursione facoltativa al Museo del Cielo e della Terra di S. Giovanni in Persiceto (BO) 

 23) TOPOGRAFI SI DIVENTAleggere ed interpretare le carte

 Destinatari: Scuola Primaria, classi III, IV e V; Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: la rappresentazione della Terra dal mappamondo alle carte geografiche; quali tipi di carte esistono e che simboli vengono utilizzati; il concetto di scala e l’interpretazione di mappe attraverso la realizzazione di plastici tridimensionali.3 incontri + attività di orienteering nel centro di Mantova 

24) AMATA TERRA un pianeta da scoprire

Destinatari: Scuola Primaria, classi III, IV e V; Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: lo studio della Terra con l’aiuto di modelli tridimensionali ed attività pratiche. I vulcani e i terremoti; le strutture geologiche; l’osservazione ad occhio nudo e al microscopio di campioni di rocce e minerali. I fossili come testimonianza della storia della vita sulla Terra. Alle attività in classe è possibile aggiungere un’escursione a caccia di rocce e fossili.3 incontri + escursione facoltativa alla Riserva Geologica di Castell’Arquato (PC) 

  25) ORRENDE MERAVIGLIEincontro ravvicinato con gli insetti

Destinatari: Scuola Primaria, classi III, IV e V, Scuola Secondaria di primo grado

Obiettivi generali: Alla scoperta di una parte “poco gradita” del mondo animale.Gli insetti e le loro abitudini. Insetti: ma quanti sono? (breve classificazione). I sensi degli insetti3 incontri 

 26) ANIMALIA il bello del diverso

Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V; Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: andiamo alla scoperta dei vari ambienti del nostro pianeta, vicini e lontani da noi, attraverso videopresentazioni, schede e giochi, per cogliere ed interiorizzare l’importanza della biodiversità.3 incontri + escursione facoltativa  

27) STELLE,PIANETI & C. laboratorio di astronomia

Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V; Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: alla scoperta del Sistema Solare e dell’Universo. Imparare a conoscere le galassie, le stelle, le costellazioni e le leggende ad esse legate, aiutandosi con la realizzazione di semplici strumenti da utilizzare anche a casa. 3 incontri + visita all’osservatorio astronomico di S. Giovanni in Persiceto (BO).  

28) MANGIA LA FOGLIA! pensa a cosa mangi

Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: attraverso un gioco di ruolo si affrontano l’educazione alimentare e l’educazione alla salute con uno sguardo ai problemi legati al consumo responsabile. Un’occhiata “dentro” le bottiglie d’acqua minerale, le merendine, gli yogurt e altri alimenti ci aiuterà a capire di cosa sono fatti e... come possono aiutarci a crescere. Il progetto si può concludere con la visita ad uno stabilimento alimentare a scelta (forno o caseificio).3 incontri 

 29) LA MACCHINA UOMO gli ingranaggi della vita

Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: in collaborazione con: Aula Didattica del Museo di Zoologia, Università di Bologna Come siamo fatti? Di che cosa? Come funzionano il cuore, i polmoni, gli organi di senso? A queste ed altre domande risponderemo attraverso giochi ed esperimenti per soddisfare le curiosità intorno alla “macchina uomo”. L’uomo però è il risultato di una lunga evoluzione che ha coinvolto tutti gli esseri viventi. Ripercorriamo le tappe fondamentali di queste trasformazioni confrontando apparati e organi dei diversi vertebrati.3 incontri  

30) UNA FISICA... BESTIALE! ci vuole energia per affrontare il mondo

 Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: l’energia osservata nelle sue innumerevoli forme, dalle leve alle reazioni chimiche senza trascurare la luce e il suono. Facili esperimenti per scoprire divertendosi le forze che governano il mondo in cui viviamo.3 incontri + escursione al Parco della Scienza a Mantova. 

31) LO SCIENZIATO IN DISPENSA la magia quotidiana della chimica Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: non occorre un laboratorio per fare esperimenti di chimica: è sufficiente aprire la credenza! Con questa proposta cerchiamo di capire cosa succede quando le sostanze si mescolano, si uniscono, cambiano colore o forma, quando cioè avvengono le reazioni chimiche.2 incontri 

32) MATEMATICA CHE PASSIONE! facciamo i conti con i conti

 Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: un approccio insolito per sdrammatizzare i pregiudizi legati a questa materia: calcoli divertenti, quiz matematici, rompicapi e puzzles geometrici per scoprire il lato ludico della scienza dei numeri.3 incontri 

33) C’ERA UNA VOLTA IL DODO…le leggi della sopravvivenza

Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: scoprire insieme ai ragazzi le cause passate e attuali che portano alle estinzioni di alcune specie. Le estinzioni del passato, gli animali in via di estinzione e il fattore umano, il grande gioco dell’estinzione.2 incontri 

34) A SPASSO CON LORENZ introduzione all’etologia

Destinatari: Scuola Primaria, classi IV e V, Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: viaggio nel mondo degli animali per scoprire, interpretare e comprendere i loro comportamenti. Che cos’è l’etologia? Lorenz e l’imprinting. L’apprendimento. Come comunicano fra loro gli animali? E l’Uomo…?2 incontri Scuola Primaria, 3 incontri Scuola Secondaria di 1° grado 

35) IN VIAGGIO SUL “BEAGLE” Darwin e l’evoluzione

 Destinatari: Scuola Secondaria di 1° grado

Obiettivi generali: un viaggio sul brigantino Beagle, insieme al naturalista Charles Darwin, per scoprire l’evoluzione delle specie (anche in relazione al genere Homo), la selezione naturale, l’ereditarietà e qualche cenno alle problematiche odierne relative a temi come OGM, sperimentazioni, clonazione, ecc.2 incontri + escursione facoltativa al Museo di Zoologia dell’Università di Bologna