Turismo scolastico 2016 - 2017

turismo natL'escursione ha inizio tra le vie dell'antico borgo medievale, dominato dalla Rocca del XII secolo. Oltrepassando ...

Leggi tutto

Educazione ambientale

edu ambL’Associazione “Per il Parco” - o.n.l.u.s. da anni lavora in collaborazione con scuole di ogni ordine e grado ...

Leggi tutto

Chi Siamo

chi siamo

L'Associazione "Per il Parco" o.n.l.u.s. opera prevalentemente all'interno del territorio protetto del Parco del Mincio ....

Leggi tutto

Le zone umide

 

Proseguendo lungo il suo corso, il fiume si allarga sino a formare il primo dei tre laghi che circondano Mantova: il Lago Superiore (Proposte scuole n. 7 e 8). Anche qui in primavera è possibile vedere spettacolari fiori acquatici, e gruppi di uccelli acquatici fra i più interessanti. Nel periodo estivo compare anche il fior di Loto, specie importata dal Giappone nel 1921, che qui ha trovato un habitat ideale e ora si è diffuso al punto che è necessario contenerlo artificialmente per evitare il soffocamento delle piante autoctone.Nonostante ciò, lo spettacolo estivo della città che sembra fluttuare su una nuvola rosa merita senz’altro un’escursione.
Sulla sponda destra, tra il Lago Superiore e il Lago di Mezzo, sorge il parco periurbano: qui il Comune di Mantova ha allestito il Parco della Scienza, una ventina di installazioni interattive per sperimentare direttamente le leggi della fisica (Proposte scuole n. 6).
Poco oltre, il Mincio forma il Lago Inferiore, per poi restringersi nuovamente dopo la Riserva della Vallazza e proseguire il suo cammino in direzione del Po.